VITERBESE - PIACENZA 1-2

Martedì 3 aprile 2018 h. 14:30, Viterbo, Stadio Enrico Rocchi - 28' Giornata

E’ vietata la riproduzione, anche parziale, di immagini, testi o contenuti senza autorizzazione (vedi normativa vigente). Articolo e Foto Piacenza Calcio 1919.

Ventottesima giornata di campionato, il Piacenza è impegnato nel recupero a Viterbo.

Finalmente prestazione e risultato. I biancorossi sbancano Viterbo dopo un inizio che li aveva visti andar sotto sugli sviluppi di un angolo. La sensazione, comunque, era di un Piacenza cattivo che manteneva gli equilibri senza avere fretta. E su un altro angolo ecco spuntare la testa di Castellana che agguantava il risultato. A questo punto i biancorossi crescevano in modo esponenziale. Pesenti guerreggiava, Di Molfetta affondava. E proprio loro sarebbero stati gli interpreti del vantaggio. L’esterno crossava, la punta impattava di testa e completava il sorpasso.

Ad inizio ripresa la Viterbese provava ad alzare i ritmi ma la linea biancorossa teneva senza troppa fatica. Anzi, in una ripartenza, Pesenti entrava e veniva letteralmente tranciato. Fra lo stupore generale il direttore di gara lasciava correre. Incredibile. Ma neppure questo sgarbo faceva perdere la concentrazione tanto che Fumagalli doveva esibirsi solo in paio di uscite. Vittoria importante, terribilmente importante. L’auto stima ora deve crescere.

TABELLINO

Viterbese – Piacenza 1-2 (1-2)

Viterbese: Iannarilli, Celiento, Rinaldi, Sini, De Vito (90′ Bizzotto), Cenciarelli, Di Paolantonio (72′ Bismark), Baldassin, Mosti (46′ Vandeputte), Calderini, Mendez (58′ De Sousa).
A disposizione: Pini, Micheli, Peverelli, Mbaye, Zenuni, Sanè, Pandolfi, Atanasov. All.: Giannichedda

Piacenza: Fumagalli, Castellana, Silva, Pergreffi, Masciangelo, Segre (81′ Bini), Corradi, Della Latta, Di Molfetta, Pesenti (90′ Di Cecco), Corazza (86′ Romero).
A disposizione: Basile, Lanzano, Mora, Zecca, Amore, Franchi. All.: Franzini

Arbitro: Sig. Natilla di Molfetta (assistenti Sigg. Palermo di Bari, Falco di Bari)
Marcatori: 16′ Calderini, 22′ Castellana, 34′ Pesenti
Ammoniti:
 Corradi, Celiento, De Vito

Share This