VOTA LA SQUADRA DEL SECOLO - ATTACCANTE

Iniziativa svolta in collaborazione con M.P.M. srl - da un'idea di Nicolò Premoli

Dopo Pietro Tappani, Felice Secondini, Paolo Tramezzani, Pietro Vierchowod, Settimio Lucci, Francesco Turrini, Gianpiero Piovani, Giorgio Papais, Alberto Galandini e Daniele Moretti, è la volta del secondo attaccante per completare la squadra! Questi i nominativi tra cui scegliere:

  • Nicola Caccia – 39 timbri in tre anni e mezzo; due salvezze in A e una promozione nella medesima serie per il bomber napoletano. Curiosità: le 23 esultanze della stagione 2000/2001, oltre a permettere al Piacenza di tornare in paradiso dopo 12 mesi di purgatorio, gli valgono il primato nella classifica dei marcatori di serie B.
  • Giuseppe ‘Pitin’ Cella – 101 centri in 273 gare: come lui, nessun altro. Detiene il record assoluto di marcature con la maglia del Piacenza Calcio.

  • Giovanni Cornacchini – Due stagioni (dal 1989 al 1991) in biancorosso, due titoli di capocannoniere della serie C e una promozione in B per il bomber di Fano.
  • Giuliano Fiorini – Arrivato a Piacenza nel 1979, a soli 21 anni, vince la classifica marcatori di serie C1 con 21 reti nel suo unico anno in biancorosso.

  • Dario Hubner – L’unico calciatore della storia del Piacenza Calcio ad aver vinto la classifica dei bomber di serie A (24 gol nella stagione 2001/2002, che permisero alla squadra di festeggiare la salvezza).

  • Simone Inzaghi – Cresciuto nel settore giovanile biancorosso (come il fratello), gioca una sola stagione (’98/’99) in prima squadra. Con 15 gol (indimenticabile quella segnata a Buffon al Tardini di Parma alla penultima giornata), trascina i suoi compagni alla salvezza in serie A.

  • Pasquale Luiso – L’emblema di quel Piacenza che, dopo ogni gol, ballava la macarena. Un anno all’ombra del Gotico, coronata da 14 reti in 32 presenze e dalla salvezza in A. La rovesciata al Milan di Tabarez e la doppietta al Cagliari nello spareggio di Napoli, i momenti più importanti della sua avventura in Emilia.

  • Dario Seratoni – 42 reti in 62 presenze (tra il 1951 e il 1953) col Piacenza per l’attaccante di Turbigo che, alla prima stagione in riva al Po, vince anche la classifica dei marcatori di serie C.

[yop_poll id=10]

Share This