SCUOLE ELEMENTARI

Continua con grande successo “la scuola ci Piace”, l’iniziativa promossa dal Piacenza Calcio in collaborazione con le scuole elementari della città.
Durante l’anno scolastico una rappresentanza di giocatori della prima squadra proporrà nelle scuole primarie del nostro territorio attività motorie e momenti di gioco che abbiano come finalità principale quella di trasmettere l’importanza del gioco di squadra.
Le scuole che hanno aderito al progetto provengono sia dalla città di Piacenza sia dalla provincia, tra le quali si possono annoverare:

  • Scuola primaria “E. De Amicis”
  • Scuola primaria “G. Alberoni”
  • Scuola primaria “G. Mazzini”
  • Scuola primaria “San Lazzaro”
  • Scuola primaria “Don Minzoni”
  • Scuola primaria “G. Pastore”
  • Scuola primaria “San Antonio”
  • Scuola primaria “P. Giordani”
  • Scuola primaria “A. De Gasperi”
  • Scuola primaria “Caduti sul lavoro”
  • Scuola primaria “Due Giugno”
  • Istituto comprensivo di Rivergaro e Gossolengo
  • Istituto comprensivo di Pontenure e Cadeo

“La scuola ci Piace” è un progetto tanto ambizioso quanto importante, che vede la collaborazione dei nostri giocatori professionisti e che si serve della loro esperienza e delle loro conoscenze per trasmettere ai giovani studenti alcuni dei valori fondamentali necessari per essere futuri cittadini, futuri atleti e futuri tifosi.
Verranno proposte attività che insegneranno l’osservanza delle regole, il riconoscimento dei propri limiti, ma anche l’accettazione della sconfitta, il tutto sempre nell’ottica del rispetto del fair play; viene insegnata l’importanza di lavorare IN gruppo e PER il gruppo, fondamentale per praticare il “gioco corretto” e per conseguire le finalità educative dello sport inteso come “gioco di squadra”.
Attraverso questo tipo di progetto, che promuove la cooperazione a discapito della competizione, si cerca di ricreare quei momenti di condivisione, amicizia e coesione, imprescindibili per la collaborazione e il rispetto verso gli altri, affiancando gli insegnanti nell’importantissimo compito di insegnare ai bambini a relazionarsi, confrontarsi con gli altri, ascoltare il prossimo e collaborare con i propri compagni. I giocatori, fedeli al modello educativo promosso e condiviso dalla società, durante le lezioni di educazione fisica diffonderanno l’etica del calcio pulito attraverso il divertimento, immancabile filo conduttore di tutte le attività proposte.

Novità 2018/2019:
a tutti gli studenti delle classi che hanno aderito al progetto verrà consegnata una maglietta realizzata per i piccoli tifosi del Piacenza Calcio oltre al nuovissimo album delle figurine celebrativo del Centenario, disponibile in tutte le edicole.