IL PUNTO SUL SETTORE GIOVANILE

Piacenza, 4 novembre 2019

BERRETTI
La formazione di mister Reboli ha osservato un turno di riposo.

UNDER 17
TRIESTINA – PIACENZA 1-4

Triestina: De Luca (88’ Alunni), Randò, Esposito (45’ Razem), Natella (56’ Bova), Linussi, Bulli, Iacovini (88’ Romano), Meti, Cerrato (45’ Diop), Benvenuto (82’ Barone), Boschetti (88’ Teta) A disposizione: Cipolato, Mancuso. All: M. Cotterle

Piacenza: Galletti, Cloralio, Boffini, Bosoni, Macellari, Pastorelli, Amore (76’ D’Alpa), Riva (91’ Villoni), Patrignani (76’ Vanelli), Ziliotti (91’ Lucanto), Ruiz Giraldo (56’ Zambruno) A disposizione: Tortora, Baia, Gianfreda, Giorno. All: C. Iori
Marcatori: Amore 8’ (P), Amore 27’ (P), Patrignani 58’ (P), Bova 60’ (T), Zambruno 65’ (P).
Ammonizioni: Randò

Dopo meno di dieci minuti dall’inizio arriva il vantaggio della squadra ospite, con Amore che spiazza De Luca dal dischetto. Il piacentino si era infatti procurato magistralmente un calcio di rigore, dopo aver saltato la difesa triestina con un doppio passo. Al 27’ Ruiz effettua una rimessa laterale a cercare Patrignani, il quale carica un destro respinto da De Luca, ma ancora Amore insacca il pallone con un tap-in che anticipa tutti. Nella ripresa arriva il tris biancorosso: al 58’ la difesa ospite manda in partenza Patrignani, il quale supera Bulli, trovandosi così da solo davanti al portiere avversario, spiazzato ancora: 0-3 Piacenza. Ma la Triestina non molla, con Bova che, complice una punizione non semplicissima, calcia un sinistro insidioso, sul quale Galletti non riesce a intervenire: 1-3. Un Piacenza più cinico che mai riesce però mettere la parola “fine” alla partita, calando il poker al 65’: Amore calcia di sinistro su punizione e Zambruno anticipa gli avversari, calciando in porta di piatto al volo: 4-1 per i giovani del Piacenza.

UNDER 15
TRIESTINA-PIACENZA 0-4
Triestina: Vimari, Capodieci, Vascotto (75’ Romeo), Lubrano (75’ Vecchio), Notaro, Castiglioni (75’ Cottignoli), De Luca (75’ Pavan), Di Gregorio, Crosara, Huisman (51’ Aondio), Colletta (61’ Cortesi). A disposizione: Chermaz, Vecchio. All: Mislej.

Piacenza: Malatesta, Piacentini(62’ Alletto), Daprati L., Elefanti, Riccardi(62’ Montesissa) Rossi, Asti(69’ Poerio) , Benigno( 62’ Ghilardotti) , Dalcerri(69’ Parmigiani) Hoxha(46’ Salsa), Cabella(46’ Bonetti). A disposizione: Campanile, Travini, Ghilardotti. All. Giacobone.

Marcatori: 26’ Benigno, 31’ Rossi, 35’ Rossi, 55’ Benigno.
Ammoniti: Vmari, Capodieci, Huisman, Hoxha.

Piacenza che prende in mano subito l’iniziativa e va al 25’ in vantaggio con Benigno che ha sfruttato un assist di Dalcerri. Il goal del 2-0 arriva con un’azione sulla fascia destra con Cabella che fornisce un cross arretrato per Rossi che insacca. Il terzo goal per il Piacenza arriva da un’azione manovrata che ha portato alla conclusione Rossi, 4-0 messo a segno sugli sviluppo di un calcio d’angolo, la palla arriva sul secondo palo con Benigno che al volo di destro trova la rete.

Ufficio Stampa Piacenza Calcio 1919

Share This