IL PUNTO SUL SETTORE GIOVANILE

Piacenza, 21 ottobre 2019

La formazione Berretti, allentata da mister Reboli, è stata superata di misura dal Padova, leggi qui la cronaca della partita.

UNDER 15
Ore 10:30, Podenzano (PC)
Piacenza – Carpi 1-2

Piacenza: Campanile, Ghilardotti, Piacentini, Elefanti, Benigno (74’ Poerio), Riccardi, Dalcerri, Rossi, Parmigiani (46’ Oliva), Hoxha, Salsa (46’ Asti). A disposizione: Malatesta, Travini, Alletto, Montesissa, Daprati N., Bonetti. All.Giacobone

Carpi: Castellani, Amedei (60’ Caruso), Corradini, Carnevali, Jaouadi, Valentini, Frazzoni (77’ Diazzi), Caputo, Marinelli, Caligiuri (74’ Sollini), Parracino (60’ Ferrari). A disposizione: Panza, Malavisi, Colistra, Callegarini, Borsari. All. Rossi.

Marcatori: 2’ Caligiuri, 63’ Dalcerri, 74’ Marinelli

Cronaca: Parte subito forte il Carpi che trova il goal dopo due minuti con una rovesciata di Caligiuri. Nel secondo tempo il Piacenza prende campo e preme in avanti, giungendo al pareggio con Dalcerri con un bel diagonale su un passaggio in profondità di Oliva. Il Piacenza ha altre occasioni per andare in vantaggio, la più clamorosa con una punizione calciata da Hoxha che trova però la parata del portiere del Carpi che devia sulla traversa. Al 74′ è però il Carpi ad andare in vantaggio con Marinelli che insacca da buona posizione sotto la travaersa. 

UNDER 17 Nazionale Serie C
Ore 12:30, Podenzano (PC)

Piacenza – Carpi 1-1

Piacenza: Tortora, Lucanto (58’ Cloralio), Boffini, Bosoni, Macellari, Pastorelli, Zambruno, Riva, Patrignani (50’ Amore), Ziliotti (75’ Vanelli), D’Alpa (50’ Ruiz), Zambruno (94’ Gianfreda). A disposizione: Di Paola. All. Iori

Carpi: De Prisco, Malavasi, Mazzali, Canalini, Iorio (25’ Vitiello), Deratti, Wu (85’ De Siati), Dal Asta, Alberini (71’ Macario), Forchignone (85’ Libonati), Mengoni. A disposizione: Saezza, De Battisti, De Siati, Arcopinto, Grassi, Sassi. All. Bertoni

Marcatori: 44’ Alberini, 89’ Zambruno
Ammonizioni: 45’ Lucanto, 45’ Forchignone, 60’ Dall’Asta, 66’ De Prisco, 72’ Ruiz.

Cronaca: Subito al 10’ del primo tempo il Piacenza va vicino al vantaggio con una punizione dalla trequarti di Pastorelli, il biancorosso calcia in mezzo e Patrignani sfiora il goal non riuscendo però a trovare la deviazione vincente di testa. Al 44’ Carpi in vantaggio su punizione con Albertini bravo a staccare di testa e ad anticipare tutti battendo così Tortora. Nel secondo tempo il Piacenza cerca il goal del pareggio ma fatica a trovare soluzioni offensive complice l’attenta e chiusa difesa del Carpi, all’89’ calcio d’angolo per il Piacenza battuto da Ruiz con Zambruno che effettua un gran colpo di testa e mette dentro sotto l’incrocio il goal del pareggio.

Ufficio Stampa Piacenza Calcio 1919

Share This