IL PUNTO SUL SETTORE GIOVANILE

Piacenza, 27 gennaio 2020

BERRETTI
TRIESTINA – PIACENZA 1-3
4′ Giornata, 25/01/20, San Sergio (TS)

Triestina: Rossi, Bellavia (85’ Asprella), Chimentao, Venco, Tedesco, Benussi, Panaro (71’ Bodo), Coltro (85’ Schiavon), Butti, Corrente (63’ Pinessi), Murano. A disposizione: Zuani, Brasca, Andorno, Cardaku, Di Placido, Steinhauser. All. Lotti

Piacenza: Ansaldi, Cancelliere (90’ Chyupak), Colombo, Aggugini (85’ Vailati), Siviero, El Fiki, Siano, Bongiorni, Fantaziu (85’ Evangelisti), Scotti, Feola (63’ Troka). A disposizione: Migliore, Casali, Altieri. All. Reboli

Arbitro: Sig. Luglio, sez. di Gradisca d’ Isonzo
Marcatori: 53′ Feola , 60′ Scotti, 67′ Coltro, 71′ Aggugini
Ammoniti: Butti, Cancelliere, Siano
Espulsi: Siano

UNDER 17
14a Giornata
ALBINOLEFFE – PIACENZA 1-2

Albinoleffe: Paganessi, Arsuffi, De Felice, Muzio, Lodovici (83’ Dombia), Agostinelli (73’ Pozzi), Mangili, Mazzoleni (67’ Pedretti), Berardelli (73’ Allieri), Delle Donne (46’ Frattini), Valli. A disposizione: Bergamo, Alfeo, Baioni, Frattini, Ierardi. All.Maffioletti

Piacenza: Migliore, Cloralio, Boffini (35’ Banienschi), Macellari, Baia, Pastorelli, Zambruno (46’ Patrignani), Ghidaoui, D’Alpa (85’ Riva), Ruiz (75’ Giorno), Ziliotti. A disposizione: Tortora, Lucanto, Villoni. All. Iori

Marcatori: Agostinelli 38’, Patrignani 58’, Giorno 77’
Ammoniti: Mangili, Valli, Ziliotti

Al 6’ minuto dal calcio d’inizio viene decretato un calcio di rigore per il Piacenza: filtrante di Ruiz per d’Alpa che, appena entrato in area di rigore, si allunga il pallone e viene travolto da Paganessi. Dal dischetto Zambruno cerca di piatto l’incrocio dei pali ma il pallone si alza scheggiando la traversa e termina fuori: si rimane sullo 0- 0. Al 37’ minuto del primo tempo si arriva all’1-0 per l’Albinoleffe: sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto dalla sinistra d’Alpa rinvia di testa fuori area. Agostinelli di prima intenzione effettua un tiro potente rasoterra da 25 metri e batte Migliore. Al 42esimo minuto il Piacenza si rende pericoloso con Zambruno che, imbeccato in area da un infiltrante di Banienschi, si presenta dentro l’area piccola avversaria calciando di potenza, ma trova solo l’esterno del palo. 

Al 58’ minuto si arriva al pareggio: cross dalla sinistra di Banienschi che trova Ruiz sul secondo palo; il numero 10 biancorosso appoggia per Ghidaoui che trova con un passaggio Patrignani, bravissimo a girarsi e calciare di potenza sotto la traversa. Al 77’ minuto i biancorossi raddoppiano: D’Alpa lancia Giorno con un bellissimo filtrante, trovando alta la difesa dell’Albinoleffe. Il numero 17 piacentino è in posizione di partenza regolare, e si presenta davanti a Paganessi, che viene freddato da un diagonale rasoterra ad incrociare. All’87’ calcio di rigore per l’Albinoleffe: Macellari cerca di rinviare il pallone ma calcia un giocatore dell’Albinoleffe. Sul dischetto si presenta Muzio, che viene ipnotizzato da uno strepitoso Migliore. L’Albinoleffe prova a recuperare nei minuti finali, ma i biancorossi non corrono particolari rischi, difendendosi ottimamente, portando così a casa 3 punti pesantissimi e meritati.

UNDER 15

ALBINOLEFFE – PIACENZA 3-1
26/01/20 Cologno al Serio (Bg)

Albinoleffe: Taramelli, Catellani, Aversa, Ghilardi (65’ Paganessi), Franchini, Freri (72’ Mombrini), Malanchini, Balestra (60’ Chiriaco), Anceloni, Bianco, Giglio. A disposizione:Pessina, Stingaciu, Mapelli, Barcella, Scola. All. Esposito

Piacenza: Campanile, Elefanti, Piacentini, Riccardi, Alletto, Rossi, Asti, Benigno (60’ Hoxha), Parmigiani (65’ Oliva), Cabella, Salsa (65’ Poerio). A disposizione: Cassulo, Daprati, Bonetti, Montesissa. All. Giacobone

Marcatori: Cabella 10’, Balestra 18’, Aversa 53’, Anceloni 73’
Ammoniti: Riccardi

I ragazzi del Piacenza si pongono per primi in vantaggio con il gol di Cabella al 10’: calcio d’angolo battuto da Salsa, la palla rimane intaccata e Cabella è il più lesto a raggiungerla per insaccare. Il goal dei padroni di casa arriva però dopo 8 minuti: cross dalla intercettato da Balestra, che insacca di testa alle spalle di Campanile: 1-1. 

Nel secondo tempo l’Albinoleffe segna al 53’: punizione al limite destro dell’area, Aversa anticipa la difesa biancorossa e segna il 2-1. Dopo venti minuti l’Albinoleffe sfrutta una punizione, che si tramuta in un cross sul secondo palo: Anceloni centra la porta, firmando il 3-1 e chiudendo di fatto la partita. Nel finale il Piacenza ha un paio di occasioni per riaprirla, ma nessuna azione si concretizza: finisce così la partita tra Albinoleffe e Piacenza.

Ufficio Stampa Piacenza Calcio 1919

Share This