IL PUNTO SUL SETTORE GIOVANILE

Piacenza, 28 aprile 2019

Under 15
Su un campo al limite della praticabilità a causa della pioggia e nonostante un’ottima prestazione, il Piacenza cade per 2-0 in trasferta a Pordenone nell’andata degli ottavi di finale dei playoff nazionali.

Sul risultato finale, pesano due decisioni arbitrali piuttosto dubbie che hanno portato prima all’annullamento di un goal agli ospiti, e poi a un rigore per i padroni di casa (trasformato da Zanotel) con conseguente espulsione di Meloni. Di Maset, a inizio ripresa, la rete del 2-0.

Resta comunque il margine per ribaltare il risultato nella partita di ritorno dei playoff.

Pordenone: Giordano, Fantin (66′ Cocetta), Comano, Maset, Comuzzo P., De Marco (58′ Parolari), Niedon, Tedino (66′ Lavina), Guadagnin (78′ Comuzzo F.), Zanotel, Music (78′ Dama).
A disposizione: Zanetti, Movio, Sperotto, Plai. All.: Motta
Piacenza: Maianti, Cloralio, Meloni, Borsatti, Villoni, Baia, Ruiz (51′ Lucanto), Riva, Turra’, Poerio (56′ Corsaro), Semenza (73′ Occhiuzzi).

A disposizione: Tortora, Marenghi, Garbati, Fermi, Maruffi, Balduzzi. All.: Giacobone
Reti: 33′ rig. Zanotel, 51′ Maset
Note: al 32′ espulso Meloni

Ufficio Stampa Piacenza Calcio 1919

Share This