PRESENTAZIONE TRIBUNETTA GIANNI RUBINI E RINNOVO PARTNERSHIP BCC

Piacenza, 13 settembre 2019

Questo pomeriggio, presso la Sala Stampa dello Stadio Garilli è stata presentata la tribunetta sul campo di allenamento e il rinnovo della partnership con BCC.

Ecco le parole dei presenti:

Mario Chitti, membro CdA del Piacenza Calcio: ‘’Abbiamo deciso di valorizzare ulteriormente la nostra tifoseria, sempre nel nome della piacentinità, termine adottato dal nostro presidente Stefano Gatti. Ringraziamo il signor Arici per la disponibilità del terreno, l’impresa Battini che ci ha sempre assistito ed ha ripristinato la zona, e la famiglia Amatruda per la generosità della loro offerta. Abbiamo realizzato questa tribunetta con i sedili biancorossi che hanno fatto parte della ricostruzione del nostro stadio. Detto questo voglio sottolineare che il Piacenza Calcio non si dimentica dei suoi eroi ed è per questo che la tribunetta ha preso il nome di Gianni Rubini, uomo che ha rappresentato la storia del Piacenza Calcio. Questo ulteriore restauro rappresenta il fatto che noi stiamo lavorando bene e che siamo vicini ai nostri tifosi e loro a noi, come dimostrato dalla nostra campagna abbonamenti’’.

Michele Amatruda, titolare pizzeria “Bella Napoli”: “Ringrazio di cuore il Piacenza Calcio che mi fa sentire a casa ogni volta, non capita tutti i giorni una cosa del genere per noi, siamo affezionati a questa società da trent’anni e per noi è come una famiglia. Ci gratifica molto aver collaborato per i tifosi, il nostro gesto di generosità è fatto col cuore’’.

Giuseppe Amatruda, titolare pizzeria “Bella Napoli”: “Io e mio fratello siamo molto legati al Piacenza Calcio, sono arrivato in questa città a 16 anni e mi ricordo che ritrovavo in curva il presidente. Sono stata accolto anche dai fratelli Reboli come un fratello e appunto dallo stesso presidente come se fossi un figlio. Collaborare con loro è un onore’’.

Marco Scianó, D.G. Piacenza Calcio: “Carlo Battimi per noi è una colonna portante, ha fatto tantissimi lavori per noi. A breve si procederà inoltre con la messa a punto del vialetto che porta a questa tribuna nelle prossime settimane, nell’ottica di migliorare ulteriormente il confort dei nostri tifosi che vogliono assistere agli allenamenti della squadra.

Carlo Battini, titolare B&C Costruzioni: “Il Piacenza Calcio dimostra il suo sviluppo e la sua voglia di fare bene ed io sono fiero di aver aiutato questa società nella sua crescita.”

Filippo Rubini, figlio di Gianni Rubini: “Posso soltanto ringraziare il Piacenza Calcio e i dirigenti, che hanno avuto l’idea di ricordare mio padre. Porto i ringraziamenti anche di mia madre, per mio padre il Piacenza Calcio è stato tutta la sua vita e di questa bellissima iniziativa ne sarebbe stato onorato’’.

Successivamente è stata presentato il rinnovo della partnership con la banca BCC.

Stefano Gatti, Presidente Onorario Piacenza Calcio: “Questa banca ha creduto nella nostra rinascita. Un altro anno di rinnovo con la banca BCC che ringrazio di esserci sempre stata vicino. Abbiamo la prospettiva per fare un ottimo campionato e siamo orgogliosi di avere queste realtà così importati che ci supportano”.

Francesco Timpano, presidente comitato esecutivo BCC: “Il Piacenza Calcio è una delle realtà che lega la banca al territorio in un modo molto forte, speriamo di vedere la squadra raggiungere gli obiettivi prefissati. Faccio loro un in bocca al lupo molto forte, il legame che si è instaurato tra noi si è consolidato nel tempo e e si rafforza ogni anno di più”.

Gianluigi Adami, Quadro direttivo presso BCC: “Sono quasi 8 anni di continuità che ci legano al Piacenza Calcio, abbiamo creduto fin da subito in questa società e mi associo alle parole del professor Timpano nell’esprimere soddisfazione nell’essere a fianco del club. Ogni anno rinnoviamo la partnership con entusiasmo”.

Roberto Stracchi, Responsabile comunicazione BCC: “Testimonio quello che è stato detto, sul Piacenza Calcio siamo arrivati tempo fa in punta di piedi, oltre ad avere continuato questa partnership siamo vicino all’intera società. Faccio un grande In bocca al lupo al Piacenza Calcio e gli auguro il meglio”.

Ufficio Stampa Piacenza Calcio 1919

Share This