PRESENTAZIONE DI DANIELE PAPONI

Piacenza, 2 agosto 2019

Questa mattina presso la sede di Polenghi Las si è tenuta la conferenza stampa relativa al rinnovo della partnership con l’azienda, la quale sarà co-sponsor di maglia del Piacenza Calcio nella stagione 2019/2020. Contestualmente è stato presentato il nuovo attaccante Daniele Paponi. A seguire, le parole dei presenti:

Vicepresidente esecutivo Roberto Pighi: ‘’Per me è un onore essere qui questa mattina nella sede di un grande imprenditore anche fuori dalla provincia piacentina. Colgo l’occasione per affermare una cosa molto importante per il Piacenza Calcio: si allarga il consiglio di amministrazione con due professionisti. Sto parlando dell’avvocato Giovanni Montagna e del padrone di casa Marco Polenghi, che oltre ad essere sponsor di maglia entra come appena riportato a far parte del nostro consiglio. Sono soddisfatto dell’ingresso dei due professionisti’’.

Marco Polenghi, CEO Polenghi Las: ‘”Sono onorato di avere come ospiti questa mattina in famiglia il presidente onorario Stefano Gatti e il vicepresidente esecutivo Roberto Pighi con il direttore sportivo Luca Matteassi che sta facendo un ottimo lavoro anche quest’anno. Il Piacenza Calcio ha sempre dimostrato di aver grinta, determinazione e molta forza, caratteristiche che sono presenti nel dna dell’azienda Polenghi. Sono del tutto soddisfatto, onorato e gratificato nell’accompagnare il Piacenza Calcio in questa avventura. Ringrazio inoltre per la fiducia che la società ha riposto in me per l’ingresso nel CDA del Piacenza Calcio”.

Luca Matteassi, direttore sportivo Piacenza Calcio: ‘’Presento il nuovo attaccante Daniele Paponi che ha firmato un biennale per il Piacenza Calcio. Viene da una stagione molto positiva, è un giocatore importante con grande personalità. L’acquisto di Daniele dimostra che la proprietà sta facendo grandi sforzi’’.

Daniele Paponi: ‘’Sono contento di entrare a far parte di questa famiglia, ho visto da subito persone alla mano. Questa è la spinta che mi ha permesso di accettare questa proposta, non vedo l’ora di cominciare. La squadra l’ho vista bene, gioca con entusiasmo, io parto carico, voglio riprendere quello che ho dovuto lasciare e qua c’è la possibilità di farlo. Sono contento di giocare al fianco di Daniele Cacia, so che tipo di giocatore è ed il suo arrivo vuol dire che la squadra è importante. Dobbiamo cominciare a lavorare e trovare l’intesa. Il nostro obbiettivo ora è quello della Viterbese, ci interessa fare gruppo, che già c’è, e cercare di lavorare al meglio per vincere le partite. Il modulo non fa la differenza, la differenza la fa la squadra’’.

Ufficio Stampa Piacenza Calcio 1919

Share This