PRESENTAZIONE DI DANIELE CACIA

Piacenza, 19 luglio 2019

Questa mattina presso la sede di Antas si è tenuta la presentazione di Daniele Cacia. Ecco le parole dei presenti:

Sandro Giglio, dirigente Antas: “Noi come sponsor siamo contenti di avere questa visibilità e siamo felici di ospitare tutti i presenti in questa importante mattinata”.

Roberto Pighi, vicepresidente esecutivo Piacenza Calcio: “Sono onorato di avere Cacia in squadra, lo conoscevo di fama, lo abbiamo cercato e siamo riusciti ad averlo nella rosa. Stiamo portando a casa grandi novità e grandi giocatori”.

Daniele Cacia: “Ringrazio chi mi ha dato la possibilità di rientrare a far parte di questa squadra, il direttore sportivo Luca Matteassi, i fratelli Gatti e il vicepresidente Roberto Pighi. Per me oggi è un giorno molto bello e sono davvero felice, ho sempre detto che avrei voluto fare questo ritorno appena possibile e spero di riuscire a ripagare la società dimostrando le mie abilità in campo. Ogni giocatore in una carriera si lega più o meno a tante società e a me è capitato di legarmi in maniera particolare e speciale al Piacenza calcio. Ho sempre vissuto la città e le persone. Io per far bene ho bisogno di adrenalina, sono un attaccante ed ho sempre vissuto con l’istinto del goal. Se rinascessi non cambierei nulla, farei sempre la stessa cosa.

Luca Matteassi, direttore sportivo Piacenza Calcio: “Sono orgoglioso di aver portato Daniele a rivestire la maglia e ringrazio la proprietà. Con Daniele in due minuti abbiamo trovato subito l’accordo. Daniele mi ha fatto capire che lui ama questa maglia come ama l’intera città e anche lui è orgoglioso di questo ritorno. Ha iniziato la carriera qua e spero che la finisca con noi.“

Ingegnere Brando Tagliaferri, dirigente Antas: “Bisogna sempre dare sempre il massimo in ogni cosa, auguro il meglio al Piacenza Calcio e a Daniele”.

Avvocato Giovanni Pontrelli, dirigente Antas: “Sono un grande tifoso di calcio e apprezzo molto il ritorno di Daniele, sono convinto che è stato un acquisto importante. Mi auguro che così come è ambiziosa Antas, lo sia anche il Piacenza Calcio, lo sta già dimostrando con l’acquisto di Daniele”.

Giovanni Giglio, dirigente Antas: “Ringrazio Daniele, mi ricordo di te quando ero piccolo, ti ho seguito in serie A e B e sono molto orgoglioso di rivederti nel Piacenza”.

Ufficio Stampa Piacenza Calcio 1919

Share This