PIACENZA - ARZACHENA 2-1

Domenica 24 settembre 2017 h. 16:30, Piacenza, Stadio Leonardo Garilli - 5' Giornata

E’ vietata la riproduzione, anche parziale, di immagini, testi o contenuti senza autorizzazione (vedi normativa vigente). Articolo Piacenza Calcio 1919, Foto Podrecca.

Quinta giornata di campionato, il Piacenza ospita l’Arzachena allo Stadio Garilli.

Il Piacenza agguanta la seconda vittoria di fila al termine di una partita dall’andamento altalenante. Trovato dopo poco il vantaggio i biancorossi si complicano la vita da soli concedendo un rigore ingenuo agli avversari nei minuti di recupero del primo tempo. Ma il cuore, la grinta e ancora Romero danno ragione al Piacenza.

Rispetto alla vittoria contro l’Arezzo Franzini apporta due modifiche. Una nel modulo, si passa dal 3-4-2-1 al 3-4-1-2, e una in attacco con Nobile al posto di Zecca. Parte benissimo il Piacenza che verticalizza con grande intensità e, quando sono passati solo dieci minuti, Morosini si guadagna un rigore che trasforma con grande serenità. La gara si mette bene e la squadra di Franzini confeziona ripartenze importanti con Della Latta che pesca due volte nello spazio Nobile. Ma la punta biancorossa sbaglia la mira. Poco alla volta i biancorossi si abbassano e non riescono a gestire il palleggio con tranquillità anche se non concedono nulla ai sardi. Anzi vanno vicino al raddoppio quando Scaccabarozzi entra in area e serve Masciangelo dalla parte opposta che non riesce a dar forza al colpa di testa. Quando il primo tempo è ormai incanalato sull’1 a 0 una colossale ingenuità della difesa permette all’Arzachena di guadagnarsi un rigore. Alla battuta va Curcio che agguanta il pari. Incredibile, tutto da rifare.

La ripresa inizia con i biancorossi che attaccano in modo frenetico. Grande occasione per Nobile che da tre metri spara addosso al portiere. Nella foga di ritrovare il vantaggio la squadra di Franzini perde un poco gli equilibri e concede due ripartenze pericolose ai sardi. Ma quando corre il minuto numero 68 arriva il goal del Piacenza. Perfetto assist di Scaccabarozzi per Romero che in diagonale trova il vantaggio e il secondo goal consecutivo. Franzini si copre togliendo Nobile per Segre e passando così ad un centrocampo a tre. Il finale come abitudine è carico di tensione ma il Piacenza raccoglie la seconda vittoria consecutiva.

TABELLINO

Piacenza – Arzachena 2-1 (1-1)

Piacenza: Fumagalli, Di Cecco, Pergreffi, Masciangelo, Silva, Nobile (81’ Segre), Romero, Della Latta, Bertoncini, Morosini, Scaccabarozzi.
A disposizione: Lanzano, Mora, Pederzoli, Ferri, Bini, Carollo, Masullo, Castellana, Zecca. All.: Franzini.

Arzachena: Ruzittu, La Rosa, Bonacquisti, Piroli, Nuvoli, Curcio, Sanna, Peana, Casini (78’ Lisai), Bertoldi (63′ Vano), Sbardella.
A disposizione: Cancelli, Maestrelli, Aiana, Arboleda, Taufer, Russu. All.: Giorico.

Marcatori: 12’ rig. Morosini, 45’ rig. Curcio, 68’ Romero
Arbitro:
Sig. Fontani di Siena (assistenti Sigg. Fontemurato di Roma 2 e Salama di Ostia Lido)
Ammoniti:
Casini, Pergreffi, La Rosa
Spettatori: 1549

Share This