TRAPANI - PIACENZA 3-1

Domenica 11 agosto 2019 h. 20:30, Trapani, Stadio Provinciale - Coppa Italia 2' Turno

E’ vietata la riproduzione, anche parziale, di immagini, testi o contenuti senza autorizzazione (vedi normativa vigente). Articolo Piacenza Calcio 1919.

Secondo turno di Coppa Italia, il Piacenza scende in campo in trasferta a Trapani.

Calcio d’inizio e sono i biancorossi a farsi vedere in avanti con la conclusione al 2′ minuto di Cattaneo, respinto dalla difesa siciliana. Ancora Piacenza pericoloso con Corradi che al 10′ va vicino al goal con un bel rasoterra parato da Carnesecchi, rispondono i padroni di casa con Taugourdeau che con una bella conclusione dalla distanza colpisce la traversa. Al 12′ Nannini sfugge al proprio diretto marcatore e lascia partire un preciso cross che trova pronto all’appuntamento Cacia, abile a insaccare di testa. E’ il sessantaduesimo goal in gare ufficiali con la maglia del Piacenza per il nostro centravanti. Bello scambio Corradi-Cacia e altra ottima occasione per i biancorossi, questa volta la retroguardia siciliana si disimpegna al meglio e sventa la minaccia. Alla mezz’ora è Colpani ad impegnare Del Favero con un tiro da fuori area, quindi Nannini, in un’azione simile a quella che aveva determinato il vantaggio del Piacenza, se ne va sulla fascia e mette in mezzo, Cacia controlla in area e tira in porta da distanza ravvicinata, parata del portiere. Proprio allo scadere arriva il pareggio dei granata con Evacuo che anticipa tutti ed insacca una respinta di Del Favero su tiro di Colpani. Dopo cinque minuti di recupero si va negli spogliatoi per l’intervallo.

Inizia il secondo tempo e, così come nella prima frazione di gioco, è il Piacenza a confezionare la prima azione pericolosa con Cacia che sfrutta un lancio dalle retrovie di Zappella e mette in mezzo per Paponi, l’attaccante biancorosso non arriva per pochi centimetri all’impatto col pallone. Al 55′ risponde il Trapani con Nzola che di testa spara alta la sfera proveniente da un cross di Cauz. Al 60′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo Evacuo segna il goal del sorpasso dei padroni di casa con un colpo di testa. Al 68′ Cacia lanciato verso la porta viene fermato fallosamente, per il direttore di gara è cartellino rosso per Scognamillo. Calcio di punizione, schema Corradi – Giandonato e palla ancora a Cacia, bella conclusione dell’attaccante biancorosso e palla fuori di poco. Il Piacenza preme in avanti alla ricerca del pareggio, ma è il Trapani a chiudere virtualmente la partita con la rete di Nzola. All’85’ Sestu si libera in area e va in goal, annullato per fuorigioco, allo scadere altra occasione per Cacia ma il portiere ospite si rifugia in corner. E’ l’ultima azione della partita per il Piacenza che vede concludersi il cammino in Coppa Italia.

Appuntamento per la prima giornata di campionato che vedrà la squadra di mister Franzini impegnata il 25 agosto in trasferta con l’Arzignano Valchiampo.

Ufficio Stampa Piacenza Calcio 1919

TABELLINO

Trapani – Piacenza 3-1 (1-1)

Trapani: Carnesecchi, Luperini, Scognamillo, Da Silva, Cauz, Colpani, Taugourdeau (85′ Martina), Aloi, Nzola, Evacuo (71′ Pagliarulo), Jakimovski (67′ Ferretti).
A disposizione: Dini, Stancampiano, Tolomello, D’Anca, Culcasi, Dambros, Valenti, Golfo. All. Baldini

Piacenza: Del Favero, Pergreffi, Giandonato , Nicco, Cacia, Corradi (46′ Marotta), Zappella, Cattaneo, Della Latta, Paponi (60′ Sestu), Nannini.
A disposizione: Bertozzi, Ansaldi, Imperiale, Silva, Bolis. All. Franzini

Arbitro: Sig. Valerio Marini di Roma 1 (assistenti Sigg. Pietro Dei Giudici di Latina, Andrea Capone di Palermo.)
Marcatori: 12′ Cacia, 44′ Evacuo, 59′ Evacuo, 82′ Nzola
Ammoniti: Giandonato, Della Latta, Nannini, Colpani, Jakimovski
Espulsi: Scognamillo
Spettatori: 4838

Share This