PIACENZA - AREZZO 0-2

Domenica 25 novembre 2018 h. 16:30, Piacenza, Stadio Leonardo Garilli - 13' Giornata

E’ vietata la riproduzione, anche parziale, di immagini, testi o contenuti senza autorizzazione (vedi normativa vigente). Articolo Piacenza Calcio 1919, foto Milani.

Tredicesima giornata di campionato, il Piacenza ospita allo Stadio Garilli l’Arezzo.

Un Arezzo cinico in attacco e attento in fase difensiva, sbanca il Garilli grazie ai due squilli di Sala e Brunori nella ripresa. Terza sconfitta in campionato, invece, per gli emiliani. Franzini, dovendo fare a meno di Bertoncini e Della Latta, vara un 3-5-2 col capitano Silva al centro della difesa e la coppia  Sestu-Romero in avanti; il tecnico ospite Dal Canto, invece, si affida al tridente Serrotti-Brunori-Persano. I biancorossi, spinti da una splendida coreografia in onore di Marco Reboli, lo storico leader della Curva Nord, spentosi domenica scorsa, partono meglio dei toscani, ma né Romero, né Di Molfetta e né Sestu riescono a fare centro. Si va così al riposo sullo 0-0.

Nella ripresa, i ritmi calano e le squadre non riescono a pungere. Poi, al 73′, Sala porta in vantaggio gli amaranto con un destro a giro sul secondo tempo; tempo due minuti e Brunori concede il bis. Finisce con la vittoria dell’Arezzo per 2-0.

I ragazzi di Franzini torneranno in campo mercoledì sera (ore 20:30) al Piola di Vercelli per il match contro la Pro Vercelli.

TABELLINO

Piacenza – Arezzo 0-2 (0-0)

Piacenza: Fumagalli, Troiani, Silva (76′ Fedato), Pergreffi; Di Molfetta (70′ Mulas), Nicco, Marotta, Corradi, Barlocco; Sestu (83′ Sylla), Romero (76′ Pesenti).
A disposizione: Verderio, Calore, Cauz, Della Latta, Spinozzi. All.: Franzini

Arezzo: Pelagotti, Luciani, Pinto, Pelegatti, Sala; Foglia, Basit, Buglio (91′ Tassi); Serrotti (84′ Keqi), Brunori, Persano (61′ Zini).
A disposizione: Melgrati, Zappella, Varutti, Mosti, Danese, Stefanec, Choe Song, Bruschi, Borghini. All. Dal Canto

Arbitro: Sig. Marchetti di Ostia Lido (assistenti Sigg. Magri di Imperia, Fantino di Savona)
Marcatori: 73′ Sala, 75′ Brunori
Ammoniti: Barlocco, Brunori, Pinto.
Spettatori: 2681

Share This