PIACENZA - GIANA ERMINIO 0-1

Domenica 20 novembre 2016 h. 14:30, Piacenza, Stadio Leonardo Garilli - 14' Giornata Lega Pro Girone A

E’ vietata la riproduzione, anche parziale, di immagini, testi o contenuti senza autorizzazione (vedi normativa vigente). Foto DelPapa, articolo Piacenza Calcio 1919.

Quattordicesima giornata di campionato, allo Stadio Garilli il Piacenza ospita la Giana Erminio, formazione di Gorgonzola (MI).

Calcio d’inizio e il Piacenza si rende subito pericoloso al 5’ con Titone che, ben imbeccato da Hraiech, va al tiro dal limite, parata di Viotti. Al 12’ rispondono i lombardi con Lella, si oppone Miori, passano pochi minuti e Hraiech ci prova da fuori, deviazione del portiere ospite e palla che colpisce la traversa. La Giana va vicina al vantaggio con Bruno al 35’, botta da posizione favorevole ma Hraiech salva sulla linea, allo scadere grande occasione per Cazzamalli che colpisce di testa, respinge Viotti, sul capovolgimento di fronte Chiarello chiama al grande intervento Miori con un tiro da distanza ravvicinata.

Nella ripresa i biancorossi provano a spingere con azioni manovrate per i suoi esterni e al 72’ bello spiovente in area per Razzitti che gira al volo, sfera respinta dalla difesa della Giana, all’85’ gran palla di Titone per Franchi che se ne va sulla fascia sinistra, entra in area e va al tiro: Viotti devia in angolo. Nel primo dei quattro minuti di recupero gli ospiti trovano il vantaggio con una conclusione dal limite di Perico che si insacca a fil di palo e il risultato non cambia fino al triplice fischio finale.

TABELLINO

Piacenza – Giana Erminio 0-1 (0-0)

PiacenzaMiori, Sciacca (71’ Di Cecco), Silva, Pergreffi, Agostinone, Hraiech, Taugourdeau, Cazzamalli, Matteassi (45′ Abbate), Razzitti (83′ Franchi), Titone.
A disposizione: Kastrati, Colombini, Barba, Segre, La Vigna, Cesana, Castellana, Debeljuh. All.: Franzini.

Giana ErminioViotti, Perico, Solerio, Montesano, Iovine (93′ Bonalumi), Pinardi, Marotta, Chiarello (81′ Perna), Augello, Bruno, Lella.
A disposizione: Sanchez, Biraghi, Okyere, Greselin, Rocchi, Capano, Sosio, Ferrari. All.: Albè.

Arbitro: Sig. Capraro di Cassino (assistenti Sigg. Cavallina di Parma e Fontemurato di Roma 2)
Marcatori: 91′ Perico
Ammoniti: Lella, Solerio, Hraiech, Agostinone, Pergreffi, Abbate
Spettatori: 1576

Share This