CESENA - PIACENZA 3-5 d.c.r.

Mercoledì 27 novembre 2019 h. 17:30, Cesena, Orogel Stadium - Dino Manuzzi - Ottavi di Finale Coppa Italia Serie C

E’ vietata la riproduzione, anche parziale, di immagini, testi o contenuti senza autorizzazione (vedi normativa vigente). Articolo e Foto Piacenza Calcio 1919.

Ottavi di finale di Coppa Italia Serie C, il Piacenza scende in campo in trasferta a Cesena.

Nei primi minuti le squadre si studiano attentamente: Bertozzi viene chiamato in causa in qualche occasione, senza tuttavia correre nessun rischio. A partire dal 10’ minuto il Piacenza inizia ad aumentare il ritmo e a costruire buone trame offensive, Forte parte in contropiede, entra in area, cerca di servire Cacia, ma viene fermato dalla difesa avversaria. Dopo pochi minuti il Piacenza tenta nuovamente di passare in vantaggio: Cacia libera in area Forte con un diagonale, Agliardi respinge in corner. Bolis riesce poi a calciare, ma il tiro si spegne a lato. Al 37’ il Piacenza colpisce il palo con Cacia, ma il suo impegno viene premiato: sugli sviluppi del corner ancora Cacia calcia in area, Agliardi respinge corto ed arriva Pergreffi che segna lo 0-1. Al 41′ arriva però il pareggio del Cesena. Cross dalla trequarti, Sarao si smarca e di testa sfrutta l’assist di Franco: 1-1.

Nel secondo tempo il Piacenza alza da subito il baricentro: punizione di Giandonato dalla destra, palla sul secondo palo per Cacia che di testa alza sopra alla traversa. Al 24′ contropiede del Cesena fino al limite dell’area biancorossa, dove chiude in corner El Kaouakibi. Sugli sviluppi Bertozzi effettua una gran parata sul colpo di testa di Cioffi. Al 35′ Brunetti colpisce il palo: sugli sviluppi dell’azione un contatto in area biancorossa decreta un rigore per i romagnoli: Bertozzi si allunga sulla sua destra e para il tiro dal dischetto di Sarao.

Inizia così il primo tempo supplementare. Al 93’ minuto Cappellini entra in area e sfiora il vantaggio con una diagonale che finisce di poco a lato, al 105′ Zappella effettua un cross per Sylla, che non inquadra la porta. Il secondo tempo supplementare non registra azioni pericolose e la gara si trascina ai calci di rigore.

Inizia il Cesena: Ciofi alza troppo la traiettoria. Bolis segna per il Piacenza. Rosaia parato da Bertozzi. Nicco spiazza il portiere. Franco riesce a insaccare il destro. Paponi riesce a segnare per i biancorossi. Borello centrale: goal. Borri insacca alle spalle di Agliardi: il Piacenza passa il turno con il risultato di 3-5 d.c.r.

I biancorossi torneranno in campo domenica 1 dicembre alle ore 17:30 al Mapei Stadium – Città del Tricolore con la Reggio Audace.

Ufficio Stampa Piacenza Calcio 1919

TABELLINO

Cesena – Piacenza 3-5 d.c.r. (1-1 al 90′ e al 120′)

Cesena: Agliardi; Ciofi, Brignani, Giraudo (46’ Brunetti); De Feudis (66’ Rosaia), Franco, Russini (89’ Borello) , Capellini; Cortesi (66’ Valeri), Sarao, Zerbin (99’ Zecca). A disposizione: Marson, Maddaloni, Butic, Pantaleoni, Fabretti, Brunetti, Fabbri, Rocchio. All. Modesto

Piacenza: Bertozzi; Borri, Milesi (78’ Zappella), Pergreffi (59’ Della Latta); Giandonato (99’ Nicco), Cattaneo, Bolis, Nannini, El Kaouakibi; Forte (84’ Paponi), Cacia (59’ Sylla). A disposizione: Del Favero, Imperiale, Sestu, Corradi, Marotta, Scotti. All. Franzini

Arbitro: Sig. Cudini di Fermo (assistenti Sigg. Teodori di Fermo e Poentini di Pesaro)
Marcatori: 38’ Pergreffi, 41’ Sarao

Sequenza dei rigori: Ciofi alto, Bolis goal, Rosaia parato, Nicco goal, Franco goal, Paponi goal, Borello goal, Borri goal
Ammoniti: Giraudo, El Kaouakibi, Zerbin, Borri

Share This