CARRARESE - PIACENZA 2-0

Giovedì 29 marzo 2018 h. 18:30, Carrara, Stadio dei Marmi - 33' Giornata

E’ vietata la riproduzione, anche parziale, di immagini, testi o contenuti senza autorizzazione (vedi normativa vigente). Articolo e Foto Piacenza Calcio 1919.

Trentatreesima giornata di campionato, il Piacenza è impegnato in trasferta a Carrara.

Una partita si condensa in pochi attimi. Capita che il Piacenza getti al vento due colossali occasioni, capita che la Carrarese sfrutti le uniche due occasioni. Il resto è corollario, parole al vento, inutile conversazione. Questo è l’anno del Piacenza che è costretto anche a giocare con il centrocampo decimato.

A Della Latta e Corradi Franzini mette accanto Di Molfetta che farà una gran partita. Si rivede anche Di Cecco nell’inedito ma obbligato ruolo di esterno alto. Per sessanta minuti i biancorossi comandano, poi calano leggermente e vengono puniti dalla squadra di un nervosissimo Baldini espulso dall’arbitro nel primo tempo. Insomma una battaglia in un ambiente come al solito difficilissimo. La prestazione è stata positiva, il risultato no.

Occorre quindi ripartire martedì da Viterbo. Con la speranza che la sfortuna possa anche girarsi.

TABELLINO

Carrarese – Piacenza 2-0 (0-0)

Carrarese: Borra, Agyei, Tentoni (81’ Cardoselli), Rosaia, Coralli, Benedini, Tortori (59’ Vassallo), Baraye (59’ Possenti), Bentivegna (81’ Cais), Foresta (39’ Biasci), Ricci.
A disposizione: Lagomarsini, Andrei, Murolo, Benedetti, Marchionni, Vitturini. All.: Baldini.

Piacenza: Fumagalli, Di Cecco (82’ Zecca), Pergreffi, Masciangelo, Silva, Pesenti, Corazza (72’ Franchi), Corradi, Della Latta, Di Molfetta (88’ Romero), Castellana.
A disposizione: Basile, Lanzano, Mora, Lamesta, Bini, Amore. All.: Franzini.

Arbitro: Sig. Cosso di Reggio Calabria (assistenti Sigg. Zeviani di Legnago, Pompei Poentini di Pesaro)
Marcatori: 83′ Coralli, 93′ Biasci
Ammoniti:
 Masciangelo, Di Molfetta, Pergreffi

Share This