ARZACHENA - PIACENZA 3-0

Domenica 4 febbraio 2018 h. 14:30, Olbia, Stadio Bruno Nespoli - 24' Giornata

E’ vietata la riproduzione, anche parziale, di immagini, testi o contenuti senza autorizzazione (vedi normativa vigente). Articolo Piacenza Calcio 1919, Foto Paolo Fiori.

Ventiquattresima giornata di campionato, il Piacenza scende in campo in trasferta ad Olbia con l’Arzachena.

Il Piacenza parte benissimo e dopo tre minuti Corazza si divora la palla del vantaggio. Ma la legge del calcio è spietata. I sardi poco dopo sugli sviluppi di un contropiede vanno in vantaggio con Vano. Un’azione che sarà l’unica del primo tempo. A questo punto i biancorossi, quasi increduli, cominciano a schiacciare sull’acceleratore ma l’incapacità di concretizzare si manifesta in modo visibile. Tre occasioni gettate al vento in modo incredibile per una prima frazione di gioco che viene archiviata con tanta amarezza.

La ripresa inizia con i biancorossi in avanti. Franzini cambia Pesenti e Corazza, oggi entrambi sottotono, con Romero e Franchi. Ma all’improvviso, con il solito contropiede, l’Arzachena va ancora in goal. E’ Sanna che in diagonale batte Fumagalli. Dentro anche Zecca e Segre nella speranza di una miracolosa rimonta. Ma davvero non è giornata tanto che al minuto numero 88 La Rosa si inventa un goal con un tiro a giro che mette il timbro definitivo sullo scivolone del Piacenza. Ora ai biancorossi aspetta una settimana di profonde riflessioni. Le qualità ci sono ma accorre metterle in mostra.

TABELLINO

Arzachena – Piacenza 3-0 (1-0)

Arzachena: Ruzzittu, Arboleda (76’ La Rosa), Piroli, Varricchio (66’ Peana), Sbardella, Bertoldi, Bonacquisti, Casini (76’ Trillò), Nuvoli, Vano (57’ Musto), Sanna (66’ Lisai).
A disposizione: Cancelli, Aiana, Curcio, Tauger, Lisai, Esposito, Cardore, Balzaneddu. All. Giorico

Piacenza: Fumagalli, Di Cecco (81’ Mora), Silva, Pergreffi, Masciangelo, Corradi, Taugourdeau, Della Latta (66’ Segre), Di Molfetta (66’ Zecca), Pesenti (57’ Romero), Corazza (57’ Franchi).
A disposizione: Basile, Lanzano, Pederzoli, Bini, Castellana. All. Franzini

Arbitro: Sig. Clerico di Torino (assistenti Sigg. Zeviani di Legnago, Moro di Schio)
Marcatori: 7′ Vano, 63′ Sanna, 88′ La Rosa
Ammoniti:
 Di Cecco, Taugourdeau, Corradi, Vano, La Rosa

Share This