PIACENZA - PRATO, IL RICORDO

Il 23 novembre 1930, nella nona giornata di andata del campionato di prima divisione girone B (l’attuale serie C), il Piacenza superò il Prato al comunale (il vecchio stadio situato in Barriera Genova)  grazie a una doppietta (con un gol per tempo) del mitico Giuseppe “Pitìn” Cella.

Tre curiosità:

– Giuseppe Cella (scomparso nel 1998), è il secondo giocatore della storia del Piacenza per numero di presenze in campionato (273) e il primo per reti segnate (101).
– Lo stadio comunale (chiamato anche stadio comunale del Littorio tra il 1937 e il 1945), fu costruito nel 1920 e fu inaugurato nel settembre dello stesso anno con un’amichevole tra Piacenza e Milan terminata 0-2.
– Nella stagione 1930/31 il Piacenza arrivò terzo dietro Forlì e Reggiana.

 

TABELLINO

PIACENZA – PRATO 2-1 (1-0)

Piacenza: Penzi, Bolledi, Rapetti, De Caroli, Massari, Salomoni, Poggi, Cella, Zanasi, Tammi, Rossetti.
Prato: Nesti, Corti, Canestri II, Miliotti II, Morelli, Zampoli, Gelada, Salvadori, Marini, Dini, Miliotti I.
Arbitro: Sig. Gazzola di Torino

Reti: 42’ Cella (Pia), 55’ Marini (Pra), 77’ Cella (Pia)

Dati e statistiche offerte da www.storiapiacenza1919.it (Davide Solenghi, Massimo Farina)

Share This