PIACENZA - AREZZO, IL RICORDO

Il 30 aprile 2005, allo stadio Garilli, arriva la prima vittoria del Piacenza sull’Arezzo. 3-0 il risultato finale, frutto della doppietta di Simone Pepe e del timbro di Salvatore Masiello nel finale.

Il Personaggio: Simone Pepe

Nato ad Albano Laziale il 30 agosto 1983, Simone Pepe cresce calcisticamente nelle giovanili della Roma, facendosi notare come attaccante. Successivamente, ricoprirà il ruolo di esterno di centrocampo. Arrivato a Piacenza nell’estate 2004, trova come allenatore Giuseppe Iachini, che spesso lo schiera come punta in tandem col capitano Luigi Beghetto. Risultato: 12 reti in 30 presenze in campionato (miglior goleador dei biancorossi in stagione). Prima di appendere le scarpe al chiodo, Pepe veste le maglie di Palermo, Udinese, Cagliari, Juventus (dove vince 4 scudetti in 5 anni), Chievo e Pescara. L’esterno, inoltre, può vantare 23 gare in Nazionale (3 delle quali durante il Mondiale in Sudafrica del 2010) tra il 2008 e il 2011.

TABELLINO

Piacenza, 30/04/2005
PIACENZA – AREZZO 3-0 (1-0)

Piacenza: Orlandoni; Sardo, Campagnaro, Olivi (78’ Migliónico), Radice; Gautieri (74’ Lucenti), Luisi, Patrascu, Masiello; Pepe, Ganci (82’ Beghetto). A disposizione: Aldegani, Stella, Riccio, Di Vicino. All. Iachini.
Arezzo: Pagotto; Gonnella, Torricelli, Scotti; Teodorani (89’ Sorrentino), Maini, Roselli, Pasqual; Vigna; Abbruscato (91’ De Zerbi), Spinesi. A disposizione: Ramon, Kyriazis, Stazzi, Bartolini, Falomi. All. Marino.

Arbitro: Sig. Bergonzi di Genova.
Reti: 36’ Pepe, 60’ Pepe, 87’ Masiello

Dati e statistiche offerte da www.storiapiacenza1919.it (Davide Solenghi, Massimo Farina)

Share This