PIACENZA - LIVORNO 2-2

Sabato 5 maggio 2018 h. 16:30, Piacenza, Stadio Leonardo Garilli - 38' Giornata

E’ vietata la riproduzione, anche parziale, di immagini, testi o contenuti senza autorizzazione (vedi normativa vigente). Articolo Piacenza Calcio 1919, foto Podrecca

Trentottesima giornata di campionato, il Piacenza ospita allo Stadio Garilli il Livorno.

lI Piacenza chiude la regular season impattando sul 2-2 contro il Livorno (in Serie B da una settimana) e centrando l’obiettivo ottavo posto. Franzini, che ritrova Taugourdeau a centrocampo (il francese mancava dal successo interno sul Pontedera dello scorso 25 febbraio), schiera i suoi con un 3-5-2 in cui il compito di pungere spetta alla coppia Pesenti-Corazza; il tecnico ospite Sottil, al contrario, si affida a Daniele Vantaggiato (17 centri in stagione per lui, uno in meno del leader dei marcatori Francesco Tavano). Al 17′, labronici in vantaggio: Murilo recupera un pallone a centrocampo e verticalizza immediatamente per Vantaggiato il quale, a tu per tu con Lanzano, non sbaglia. Tempo cinque minuti e i biancorossi trovano il pareggio con Pesenti, bravo a insaccare un traversone basso di Mora dalla destra. Quarto timbro per il numero 7 da quando è sbarcato alla corte di Franzini. 180 secondi più tardi, i padroni di casa avrebbero la palla per segnare nuovamente, ma Corazza, da ottima posizione, calcia in curva. Il Piacenza sembra essere in totale controllo del match, ma dopo una doppia occasione mancata da Corazza e Mora, i toscani tornano avanti nel punteggio grazie a una staffilata da fuori area di Vantaggiato. Fine primo tempo: Piacenza-Livorno 1-2.

La ripresa inizia con un doppio cambio nelle fila livornesi: fuori Maiorino e Doumbia, dentro Perez e Manconi. Gli emiliani spingono alla ricerca del 2-2, che arriva al 63′ grazie a Corazza che, sfruttando uno schema su palla inattiva, batte Sambo con un diagonale rasoterra Il risultato non muta più.

I ragazzi di Franzini torneranno in campo venerdì prossimo al Garilli per la sfida contro la Giana Erminio, valevole per il primo turno dei playoff.

TABELLINO

Piacenza – Livorno 2-2 (1-2)

Piacenza: Lanzano, Mora, Pergreffi, Silva, Pesenti (69′ Franchi), Corazza (69′ Romero), Bini, Di Molfetta, Taugourdeau (78′ Corradi), Castellana (62′ Masciangelo), Segre.
A disposizione: Fumagalli, Basile, Di Cecco, Furlotti, Masullo, Zecca, Amore. All.: Franzini

Livorno: Sambo, Perico (69′ Pirrello), Giandonato (57′ Gemmi), Vantaggiato, Murilo, Morelli, Maiorino (46′ Perez), Gonnelli, Doumbia (46′ Manconi), Bresciani, Bruno (84′ Zhikov).
A disposizione: Pulidori, Borghese, Montini. All.: Sottil

Arbitro: Sig. De Remigis di Teramo (assistenti Sig.ra. Di Monte di Chieti, Sig. Basile di Chieti)
Marcatori: 17′ Vantaggiato, 23′ Pesenti, 41′ Vantaggiato, 63′ Corazza
Ammoniti: Bini
Spettatori: 2239

Share This