BERRETTI SUPERATA IN TRASFERTA A PADOVA

Piacenza, 19 ottobre 2019

La Berretti del Piacenza esce sconfitta, ma a testa alta, nel confronto con il Padova capolista. Padova che nel finale del primo tempo trova il doppio vantaggio prima sugli sviluppi di un calcio d’angolo con Fornasaro e poi su calcio di rigore con Menato. Nel secondo tempo un ottimo Piacenza accorcia le distanze con Evangelisti che insacca davanti al portiere. I biancorossi spingono sull’acceleratore ma senza riuscire a concretizzare. Finale concitato con un Piacenza arrembante ma che non trova il pareggio, meritato per quanto fatto vedere in campo, con parte della gara disputata in dieci uomini.

Padova, ore 15:30
PADOVA – PIACENZA 2-1 (2-0)

Padova: Trezza, Antonowicz (93’ Rroga), Polazzon, Tiepolato, Perinot, Fornasaro, Vecchiato (61’ Bacchin), Cherif, Menato (93’ Sacco), Vasic (72’ Zavan), Bnou (72’ Timpanaro). A disposizione: Fortin, Forabotte, Greggio, Galli. All. Gualtiero

Piacenza: Riccardi, Marchese (80’ Troka), Cancelliere (55’ Chyupak), El Fiki, Siviero, Cucciati, Siano, Casali (46’ Vailati), Evangelisti, Scotti, Rossi (55’ Fantaziu). A disposizione: Galletti, Bongiorni, Resmini, Cavallaro, Amore. All. Reboli

Marcatori: 34’ Fornasaro, 44’ rig. Menato, 68’ Evangelisti
Ammoniti:22’ Vasic, 55’ Cucciati, 75’ Rossi, 95’ Fantaziu
Espulsi: 83’ Troka

Ufficio Stampa Piacenza Calcio 1919

Share This