BERRETTI SUPERATA IN TRASFERTA A NOVARA

Piacenza, 26 gennaio 2019

Il Piacenza, nel pomeriggio di sabato, cade nei minuti conclusivi in casa del Novara al termine di una gara ben giocata da Confalonieri e compagni; 4-2 in favore dei piemontesi il risultato finale. Padroni di casa avanti al 20′ con Pereira, ma dopo soli due minuti Gibillini trova l’1-1 sfruttando un traversone di Hazah. A inizio ripresa, Lamesta porta in vantaggio gli ospiti con una magia da fuori area, ma Zunna pareggia  immediatamente i conti. Le due squadre cercano la vittoria; i due estremi difensori, Drago e Ghezzi diventano i protagonisti assoluti del match. Proprio a ridosso del 90′, le reti di Alfarone e Reinado regalano i tre punti ai ragazzi di Gattuso.

Novara – Piacenza 4-2 (1-1)

Novara: Drago, Megretti, Della Vedova, Porrini, Giugno, Arcidiacono, Beretta (87′ Alfarone), Manenti, Zunno, Margaroli (50′ Reinado), Pereira. A disposizione: Galli, Ornaghi, Brucoli, Renolfi, Vocale. All.: Gattuso
Piacenza: Ghezzi, Carrese, D’Aquino, Moschetta, Confalonieri, Siviero (40′ Tasevski), Hazah, Beji (75′ Pasini), Gibellini (78′ Fantaziu), Poratti, Lamesta.
A disposizione: Calzetta, Cadei, Cernuschi, Siano. All.: Sig. Parmigiani

Marcatori: 20′ Pereira, 22′ Gibellini, 46′ Lamesta, 50′ Zunna, 90′ Alfarone, 91′ Reinado

Ufficio Stampa Piacenza Calcio 1919

Share This