BERRETTI SUPERATA DALL'INTER

Piacenza, 1 dicembre 2018

L’Inter di Corti espugna Piacenza col risultato di 4-1. I ragazzi di Livraghi partono bene e, al 28′, Lamesta avrebbe l’occasione di portare in vantaggio i biancorossi su rigore, ma Tintori fa il miracolo. I neroazzurri, scampato il pericolo, trovano l’1-0 con Mitrea. Nella ripresa, i lombardi dilagano con Ballabio, Krasniqi e Vezzoni. Di Hazah il gol della bandiera del Piacenza.

Piacenza: Basile, Confalonieri, D’Aquino, Aggugini, Siviero, Zubani (Cadei), Hazah, Porati (Moschetta), Ahizi (Rudilosso), Lamesta, Chirolenco.
A disposizione: Ghezzi, Biglietti, Popovici, Cernuschi, Beqiri, Gibillini. All.: Sig. Livraghi
Inter: Tintori, Vaghi (Bassi), Ballabio M. (Cristiano), Serpe, Feltrin, Vezzoni, Gianelli, Attys (Sami), Rossi, Mitrea (Barazzetta), Krasniqi (Zupperdoni).
A disposizione: Milani, Ballabio A., Confalonieri, Cancello. All.: Sig. Corti

Marcatori: 37′ Mitrea, 58′ Ballabio, 65′ Krasniqi, 74′ Hazah, 86′ Vezzoni
Note: al 28′ Tintori para rigore a Lamesta

Ufficio Stampa Piacenza Calcio 1919

Share This