REGOLAMENTO TAMBURI E MEGAFONI

A seguito della stesura del Protocollo d’Intesa tra Ministero dell’Interno, Presidenza del Consiglio – Ministro per lo Sport, Comitato Olimpico Nazionale Italiano, Federazione Italiana Giuoco Calcio, Lega Nazionale Professionisti Serie A, Lega Nazionale Professionisti Serie B, Lega Italiana Calcio Professionistico, Lega Nazionale Dilettanti, Associazione Italiana Calciatori, Associazione Italiana Allenatori Calcio, Associazione Italiana Arbitri per il rilancio della gestione tra partecipazione e semplificazione (normativa) è stata modificata la disciplina relativa all’utilizzo di tamburi e megafoni all’interno dello Stadio.

All’interno della regola generale numero 5 per la stagione 2017/2018 si legge: “Sono ammessi soltanto tamburi e megafoni quali strumenti sonori ed acustici. L’introduzione segue la medesima disciplina prevista per gli striscioni. Il GOS, valutato il contesto ambientale, rilascerà l’autorizzazione a condizione che:

  • il numero sia proporzionato alla grandezza del rispettivo settore;
  • i tamburi siano ad una sola battuta;
  • sia in caso di introduzione di tamburi che di megafoni, il referente deve essere preventivamente identificato già in sede di GOS.

A seguire l’iter procedurale da rispettare.

1. Compilare in stampatello, in modo chiaro e leggibile, il modulo di richiesta.

2. Inviare il modulo debitamente compilato e firmato almeno 7 giorni lavorativi prima della gara, secondo i seguenti termini:
– gara disputata il sabato o la domenica: invio richiesto entro le ore 18.00 del giovedì della settimana precedente a quella dello svolgimento della gara.
– Gara disputata il mercoledì: invio richiesta entro le ore 18.00 del martedì della settimana precedente a quella dello svolgimento della gara.
L’invio potrà essere effettuato tramite fax (0523-652210), e-mail (ticketing@piacenzacalcio.it) o consegnando direttamente presso la Sede sociale. Attenzione: in caso di invio tramite email, si accettano solo allegati JPG – max. 250 kb cadauno
3. Tutte le richieste complete verranno visionate dalla Società Piacenza Calcio 1919 srl che provvederà ad inoltrare all’Ufficio di Gabinetto della Questura di Piacenza per l’approvazione delle stesse.
4. La Società Piacenza Calcio 1919 srl provvederà successivamente, entro il quinto giorno lavorativo antecedente la manifestazione sportiva, a reinviare il nulla osta approvato dall’Ufficio di Gabinetto della Questura di Piacenza.
5. I titolari, nonché responsabile del tamburo o megafono, dovranno presentarsi il giorno della gara (1 ora prima dell’apertura dei cancelli che di norma è fissata un’ora e 30 prima dell’orario ufficiale dell’incontro – orario ufficiale es. ore 15.00 presentarsi alle ore 12.00/12.30 – direttamente presso l’ingresso per il quale è stata richiesta apposita autorizzazione, muniti di :
– copia di conferma del nulla osta
– documentazione inviata
– documento d’identità valido
6. Le suddette persone verranno accompagnate nei rispettivi settori ove verranno posizionati tamburi o megafoni.
7. Al termine del deflusso il materiale autorizzato dovrà essere obbligatoriamente rimosso.

Download File
Protocollo d’Intesa per il rilancio della gestione tra partecipazione e semplificazione
Modulo richiesta nulla osta