CROTONE - PIACENZA 2-1

Sabato 12 agosto 2017 h. 20:45, Crotone, Stadio Ezio Scida - Terzo Turno TimCup

E’ vietata la riproduzione, anche parziale, di immagini, testi o contenuti senza autorizzazione (vedi normativa vigente). Articolo e foto Piacenza Calcio 1919

Terzo turno di Tim Cup, il Piacenza scende in campo in trasferta a sfidare una formazione di Serie A, il Crotone.

Calcio d’inizio e i calabresi si rendono subito pericolosi con Izco che al 3′ minuto va alla conclusione dal limite, palla di poco fuori, al 9′ ci prova Cabrera che colpisce di testa sul cross dal fondo di Tonev senza però inquadrare la porta difesa da Fumagalli. Lo stesso Fumagalli si supera smanacciando sulla traversa una punizione di Barberis e un tiro da fuori di Roheden. I pitagorici spingono in avanti e trovano il goal del vantaggio con Budimir che di testa insacca su assist di Tonev. Bella combinazione alla mezz’ora tra Faraoni e Budimir, l’attaccante rossoblu va al tiro ma Fumagalli è attento e svanta la minaccia. Il Piacenza avanza nel finale di primo tempo il proprio baricentro di gioco e si rende pericoloso con Romero al 39′, il centravanti biancorosso sfrutta un bel filtrante di Morosini e va alla doppia conclusione, gran parata di Cordaz. Su questo episodio termina il primo tempo.

Nella ripresa subito Crotone pericoloso al 48′ con Rohden che va al tiro da fuori, para Fumagalli. Al 55′ Tonev ci prova da posizione defilata ma la sua conclusione termina a lato. Al 60′ il pareggio del Piacenza con Bini che in proiezione offensiva insacca con un preciso diagonale. Al 62′ ancora i biancorossi pericolosi con Scaccabarozzi che dal limite sfiora l’incrocio dei pali. All’80’ palla in area di Tonev per Budimir, l’attaccante calabrese va di testa ma Fumagalli si esibisce in un intervento straordinario e respinge, Pergreffi libera l’area. Il Crotone ritorna in vantaggio all’84’ con Ceccherini che mette dentro da posizione ravvicinata. Il Piacenza si riversa in avanti alla ricerca del pareggio, Pederzoli al 91′ vede libero Romero in area, lo serve ma la conclusione del centravanti biancorosso è respinta da Cordaz, non c’è più tempo per altre azioni e la partita finisce sul 2-1.

TABELLINO

Crotone – Piacenza 2-1 (1-0)

Crotone: Cordaz, Stoian (64′ Trotta), Rohden, Ceccherini, Barberis, Izco (71′ Mandragora), Budimir, Tonev, Faraoni, Cabrera, Martella (89′ Ajeti).
A disposizione: Festa, Viscovo, Sulijc, Borello, Dussenne, Crociata. All.: Nicola

Piacenza: Fumagalli, Di Cecco (77′ Mora), Pergreffi, Masciangelo, Silva, Pederzoli, Romero, Bini, Della Latta (89′ Ferri), Morosini, Scaccabarozzi (86′ Nobile).
A disposizione: Criscione, Lanzano, Colombi, Carollo, Furlotti, Castellana. All.: Franzini

Marcatori: 25′ Budimir, 60′ Bini, 84′ Ceccherini
Arbitro: 
Sig. Pinzani di Empoli (assistenti Sigg. Citro di Battipaglia, Luciano di Lamezia Terme)
Spettatori: 4869
Ammoniti:
 Silva, Fumagalli, Pederzoli, Mora

Share This