IL CORDOGLIO DEL PIACENZA PER LA SCOMPARSA DI TITTA ROTA

Piacenza, 10 luglio 2018

Si è spento questa mattina, nella sua Bergamo, Battista Rota, per tutti “Titta”.

Arrivato a Piacenza nell’estate del 1983, Titta Rota è stato il primo allenatore dell’era Garilli, ottenendo, nei cinque anni della sua gestione, una promozione in C1 (1983), una in serie B (1987), la vittoria del torneo Anglo-Italiano (1986) e la prima salvezza in serie B della storia biancorossa (1988). Uomo dal carattere forte e dall’indole buona e generosa, vivrà per sempre nel cuore di ogni tifoso del Piacenza Calcio.

Ciao Titta, sarai sempre uno di noi!

Ufficio Stampa Piacenza Calcio 1919

Share This